Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Un pomeriggio nel... Medioevo - Martesana by Night
Home / Tempo libero / Un pomeriggio nel… Medioevo
20150524_152021-curve

Un pomeriggio nel… Medioevo

Siamo stati a Colturano, un paesino di 2 mila anime, alla manifestazione per rievocare il Medioevo in un’atmosfera surreale che ci ha riportato indietro nel tempo, con Damigelle e Cavalieri in primo piano. Non molto conosciuta e neanche tanto pubblicizzata, la celebrazione è invece molto interessante soprattutto per le famiglie con bambini, impegnati in attività che li coinvolge in maniera passionale. Mi riferisco alla grande passione trasmessa dagli Arcieri del Castello che con tanta dedizione sono riusciti a trascinare non solo i più piccoli ma tutti gli ospiti arrivati in paese.

Gli Arceri del Castello - Colturano - Medioevo
Gli Arcieri del Castello

 

Ma anche il test per diventare Cavalieri con tre prove da superare: scrivere il proprio nome sulla pergamena, disegnare il proprio scudo e riconoscere il profumo di alcune piante.

L'angolo delle erbe Medioevo Colturano
L’angolo delle erbe

 Divertente quest’ultima prova dove al banco delle Erbe Magiche i giovani futuri Cavalieri, annusando i barattoli anonimi,  avrebbero dovuto riconoscere le varie piante: c’erano il rosmarino che in antichità era usato dai Cavalieri per curare i problemi di stomaco,  la salvia ai tempi ritenuta in grado di avere la capacità di guarire tutte le malattie e di agire efficacemente da “deterrente” contro febbre e tosse, la camomilla utile ad alleviare infiammazioni e spasmi muscolari, la maggiorana aveva proprietà espettoranti, funghicide, battericide e toniche, l’elicriso considerato di grande aiuto  nella guarigione di cicatrici e malattie cutanee, la menta possedeva ottime proprietà stimolanti per lo stomaco e nei confronti dei disturbi gastrointestinali; il timo con proprietà antibatteriche ed antisettiche utilizzato come disinfettante delle vie urinarie e dell’intestino, in grado anche di curare la tosse. Un aspetto interessante di questa rievocazione storica è senza dubbio dovuto al fascino di ammirare la bellezza dei vestiti curatissimi nei particolari, le armature, la simulazione del duello.

Medioevo rievocazione Colturano
Una delle prove per diventare Cavaliere

Un viaggio a ritroso nel tempo, quando nelle città giungevano a dar spettacolo i più valorosi cavalieri, per sfidarsi nelle prove di destrezza e coraggio, alcuni per l’onore dei loro nobili padroni, altri, più semplicemente, per procacciarsi di che vivere. Interessante la danza medievale di gruppo con Cortigiane, Damigelle e Cavalieri in rigoroso costume d’epoca a deliziarci con dei passi e sceneggiature ispirate alla tradizione medievale, visto la fondamentale importanza che rivestiva nella vita e nei rapporti delle società dell’epoca.

 cavaliere medievale brianza colturano damigelle del festival medievale colturanobattaglia tra cavalieri medievali in brianza a colturanocavaliere medievale brianza colturanocavaliere medievale brianza colturanomonaci e antichi uomini al festival di colturano sul medioevo

Commenti

commenti

Vedi Anche

Chibimart Estate tra Bijoux e Accessori Moda

Ritorna dal 18 al 21 maggio in Fieramilanocity Chibimart, la manifestazione che propone   accessori moda originali e creativi, bigiotteria ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *