Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Ristorexpo: al via la rassegna dedicata alla Ristorazione Professionale - Martesana by Night
Home / Gastronomia / Ristorexpo: al via la rassegna dedicata alla Ristorazione Professionale
Ristorexpo

Ristorexpo: al via la rassegna dedicata alla Ristorazione Professionale

Si terrà dal 4 al 7 marzo 2018 la 21ª edizione di Ristorexpo, il salone professionale dedicato al settore HORECA, frutto della collaborazione fra Lariofiere e Confcommercio. La manifestazione, espressione e sintesi delle dinamiche che caratterizzano il mondo del fuori casa, è diventata nel tempo un brand consolidato e ha saputo guadagnare un posto privilegiato fra gli eventi di settore con un pubblico specializzato di oltre 20.000 operatori.
Ristorexpo non è solo esposizione ma trova la sua massima espressione negli eventi, pensati per i professionisti della ristorazione e orientati ad alimentare un costante confronto con le tendenze e le novità del settore.
A Ristorexpo si esibiscono ogni anno i più grandi chef italiani e stranieri ed intervengono, in un dibattito ideale che non si estingue con la chiusura della manifestazione, gli opinion leader e i più qualificati pensatori del mondo della cucina, del vino a e dell’enogastronomia.
Una grande esposizione di arredi, attrezzature e prodotti per alberghi, bar, ristoranti e pizzerie. Prodotti alimentari, preparati alimentari per la ristorazione, strumenti e apparecchiature elettroniche e molto altro ancora.
Dedicati a ristoranti, pizzerie, fast food e take away, catering, ristorazione collettiva, bar, pub, birrerie, gelaterie, pasticcerie, wine bar, discoteche, alberghi e strutture di accoglienza, distributori, grossisti, ecc.

I Master di Cucina
Il Master di Cucina è un concetto mutuato dagli show televisivi che negli ultimi anni spopolano sul piccolo schermo italiano, sfruttando al massimo le possibilità offerte da una manifestazione fieristica reale frequentata ogni anno da decine di migliaia di visitatori.
L’area centrale di Ristorexpo viene attrezzata per il Master di Cucina con un palco munito di tutta l’attrezzatura da cucina necessaria, pronto ad accogliere chef di fama nazionale ed internazionale durante interventi di un’ora circa. Sono a disposizione pentole, padelle, taglieri, casseruole, teglie, coltelli, forchettoni, mestoli, aree cottura a gas e a induzione, un forno, un frigorifero, un freezer, un lavandino. I cuochi fin’ora non si sono mai lamentati!
Di fronte al palco è approntata una platea di sedie, dove possono prendere posto più di cinquanta spettatori interessati. Lo spazio è comunque aperto, per cui si può assistere allo show anche stando in piedi. A tutti gli interessati vengono proposte cuffie audio, per poter ascoltare direttamente la voce dello chef sul palco senza i rumori di sottofondo. La frequenza è regolabile, così da poter funzionare anche per le altre iniziative (come le Lectio Magistralis, le Bartender School e le presentazioni dei libri di Ristorexpo).
Dallo stage del Master di Cucina sono passati mostri sacri della cucina italiana e straniera, personaggi che continuano tutt’ora ad innovare il panorama dell’enogastronomia mondiale mediante sperimentazioni e ricerche sulle materie prime. Parliamo di Davide Scabin, di Chicco Cerea, di Anthony Genovese, di Carlo Cracco, di Andrea Camastra, di Fabrizio Ferrari, di Ettore Bocchia e di mille altri, che Ristorexpo ha avuto l’onore di ospitare nei suoi vent’anni di storia.
Una collaborazione con l’alta cucina che ha generato un dialogo costante, in grado di mantenere Ristorexpo sempre in linea con i trend mondiali e, nel suo piccolo, di anticiparli. Una storia importante, che vede nel Master di Cucina e nello Showcooking il suo momento culminante; fermo restando che l’obiettivo principe rimane formare ed aiutare espositori e visitatori intenti a costruire importanti relazioni d’affari.

Bartender School: uno spazio per il cocktail
La Bartender School rappresenta il tentativo riuscito di Ristorexpo di concedere spazio ad una dimensione del settore enogastronomico che si sta facendo sempre più spazio nella cultura contemporanea. Il cocktail viene sviscerato dai migliori esperti del panorama italiano ed internazionale, dimostrando in maniera anche divertente come il drink&beverage possa rappresentare un’importante opportunità di carriera per tutti gli interessati.
Sullo stesso palco del Master di Cucina si svolge anche la Bartender School, seguendo un’impostazione già affinata dal fratello maggiore in anni di esperienza. Il bartender protagonista trova sullo stage tutto ciò di cui ha bisogno, dal mixer allo shaker, ed elabora in maniera creativa ricette originali basandosi sugli ingredienti che caratterizzano i cocktail storici: liquori, spiriti, erbe, frutti, fiori si combinano per generare creazioni uniche nel loro genere.
Alla preparazione segue una degustazione del nuovo drink, accompagnato dalla spiegazione dell’ideazione e della presentazione al tavolo. Per migliorare la qualità dell’ascolto sono a disposizione cuffie audio, sintonizzabili su diverse frequenze per consentire di seguire anche altre iniziative quali i Master di Cucina, le Lectio Magistralis, le presentazioni dei libri di Ristorexpo e molte altre.
Le Bartender School sono di recente introduzione, ma hanno già visto grandi nomi partecipare all’iniziativa.
Campari Academy ha portato Tommaso Cecca, Bar Manager del Caffè Trussardi di Milano, e più in generale contribuisce con il proprio folto arsenale di bartender al successo delle Scuole.
Personaggi come Luca Picchi, il Maestro per eccellenza del Negroni, o gli internazionalmente famosi Jakub Kozlowski e Adam Gradziel, hanno calcato le scene delle Bartender School, portando lustro ad un nuovo settore della sfera enogastronomica che sta dimostrando una vitalità incredibile e margini di crescita molto importanti.

Winexpo

Perchè Winexpo? Il vino è piacere, passione, peccato. Ma è anche studio, storia e sapore, frutto del lavoro e della sapienza di secoli spesi a sperimentare terreni, vitigni e condizioni climatiche. La sua presenza è costante nel viluppo delle vicende umane, vicino parimenti a nobili e a contadini, tanto da essere protagonista discreto di tragedie o esuberante di commedie; l’importanza del nettare rosso nel mondo mediterraneo è pari a quella del cibo stesso, impossibile scindere la molecola base del desinare. D’altronde, “Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo” anche secondo Hernest Hemingway.
Considerate queste premesse, la cui verità è incontestabile, Ristorexpo ha deciso da alcuni anni a questa parte di dedicare un’intera sezione alla realtà vinicola nazionale ed europea: Winexpo. La partecipazione di due Consorzi di prestigio, come il Consorzio di Tutela Vini di Valtellina e quello IGT Terre Lariane, partners della manifestazione, assicura la qualità espositiva di un Salone che da sempre punta all’eccellenza. Anche l’AIS, Associazione Italiana Sommelier, e l’ONAV, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, rinnovano la propria partecipazione alla Mostra, proponendo motivate degustazioni di ispirazione formativa: obiettivo valorizzare tra operatori e giovani la cultura del gusto enologico, un senso naturalmente presente in ciascuno ma affinabile attraverso esercizi e corsi appositi.

Ristorexpo Young Generation
E’ il progetto attraverso cui la Camera di Commercio di Lecco partecipa e sostiene la XXI edizione di Ristorexpo. Realizzato in collaborazione con la F.I.C. Federazione Italiana Cuochi, A.M.I.R.A. Associazione Italiana Mâitre d’Hotel e Ristoranti e ABI Professionisti, Associazione Barmen Italiani – focalizzato sulla formazione professionale con l’intento di coinvolgere e sensibilizzare i giovani delle scuole professionali del settore, non solo per avvicinarli al lavoro, ma soprattutto, per sensibilizzarli verso una nuova cultura, un nuovo modello delle tradizioni eno-gastronomiche che sa coniugare queste con le tradizioni culturali e agricole, la riqualificazione e valorizzazione delle produzioni autoctone integrando il tutto in una dimensione/filiera di marketing territoriale, tutto anche per proseguire il percorso sperimentale avviato in occasione di EXPO che ha generato il Laboratorio “Lecco Food System“ del progetto EcoSmartLand. La formula è quella della competizione tra scuole e interessa la sfera della cucina, del servizio di sala e del bar. Più nel dettaglio i ragazzi, organizzati in team, dovranno ideare, realizzare e servire un menù a tre portate con abbinamento vini, da sottoporre alla valutazione di una giuria di professionisti. Inoltre è prevista una competizione anche la preparazione di cocktail e long drink e la stesura di un progetto di marketing e promozione integrata sul mercato della ristorazione e dell’accoglienza. Il premio è costituito da forniture e attrezzature professionali da cucina.

Info & Contatti

4-5-6-7 Marzo 2018
Tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 19.30
Ultimo giorno chiusura alle ore 18:00

Costo biglietto INTERO:  € 10.00.
Tel. 031 6371
www.ristorexpo.com
www.lariofiere.com
info@lariofiere.com
www.facebook.com/ristorexpo

Commenti

commenti

Vedi Anche

A Trezzo l’Irlanda in Festa, il meglio della musica, della cucina e della cultura irlandese

Venerdì 16 e sabato 17 marzo al Live Club di TrezzoTorna torna anche quest’anno, per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *