Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Louis Vuitton: il viaggio olfattivo in 7 profumi - Martesana by Night
Home / Milano Moda / Louis Vuitton: il viaggio olfattivo in 7 profumi

Louis Vuitton: il viaggio olfattivo in 7 profumi

Ci sono voluti 70 anni. Di esperienze, incontri, imbarchi, partenze. Di bauli griffati che hanno girato il mondo in lungo e in largo. Dopo un secolo e mezzo di storia, la maison Louis Vuitton è portavoce di una grande consapevolezza: viaggiare non è raggiungere un luogo. È un sentimento che nutre costantemente il corpo e l’anima, che fa battere il cuore e lascia ricordi eterni.

Oggi iniziamo questo viaggio nelle 7 nuove, nuovissime fragranze Louis Vuitton, la rivoluzione olfattiva del 2016, il debutto della maison ammiraglia di Lvmh nell’aromatico mondo dei profumi è avvenuta in data 1° settembre 2016…da allora non possiamo più starne senza.

Il Maître Parfumeur non si è limitato alla miscela di ingredienti rari o preziosi della profumeria. Per dar voce a questo racconto è stata realizzata una tavolozza olfattiva del tutto inedita ed esclusiva. Un’infusione del cuoio dei manici delle borse della maison ha dato vita alla nota olfattiva “taylor made” più sensuale e realistica di ogni precedente imitazione legnosa della pelle. Perfino le varietà eccezionali della Rosa Centifolia e il gelsomino di Grasse non sono mai stati così puri e vibranti in profumeria: merito di un’esclusiva tecnica di estrazione a CO2, a gas freddo, che ne rivela un’essenza così pura da sembrare materica.

Sette cartoline sensoriali, frammenti di un attimo, ricordi indelebili o solo sognati. Che chiunque può aver ricevuto in dono nel mezzo di un viaggio. E chiunque, almeno una volta, vorrebbe avere l’emozione di provare.

Oggi parliamo di Rose Des Vents


La sensazione: Provenza, un campo di rose mosse dalla brezza del nuovo giorno. Una passeggiata in vestaglia di seta alle luci rosate dell’alba. Una fuga romantica in un luogo del cuore, con un compagno tanto agognato. Arrivato.

Il bouquet: evoca pace, leggerezza, sembra un’aura setata. La rosa Centifolia di Grasse, estratta purissima con un esclusivo metodo all’anidride carbonica dei laboratori Vuitton, incontra la rosa turca e la bulgara, più intense e sensuali. L’iris Fiorentino e il cedro della Virginia le abbracciano. E un tocco di pepe, vibrante come la brezza del mattino, le scuote, e ne sparge l’essenza.

La testimonial: Léa Seydoux, ritratta da Patrick Demarchelier, volto di Les Parfums Louis Vuitton.

 

Commenti

commenti

Vedi Anche

Cappotti e capispalla: le tendenze autunno inverno 2017-2018

Le novità per il prossimo autunno inverno 2017 sui cappotti e capispalla indicano di mettere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *