Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Healty Food: i cibi antifreddo - Martesana by Night
Home / Gastronomia / Healty Food: i cibi antifreddo

Healty Food: i cibi antifreddo

L’inverno si fà sentire con il suo freddo ed a volte il nostro fisico non è pronto a questo cambiamento climatico così importante.

Prepariamolo al meglio, serve praticare attività fisica, stare all’aperto il più possibile indossando abbigliamenti adeguati a sopportare il freddo e poi, fondamentale ed utilissimo è il mangiare, scegliere alimenti sani ed utili al nostro organismo, a seconda delle stagioni e delle temperature  che cambiano.

Molto importanti sono i legumi, ad esempio i ceci, fagioli, piselli e lenticchie che contengono ferro e sono ricchi di fibre: per questo aiutano il corpo a smaltire le scorie e “scaldano” l’organismo ed hanno anche poche calorie.

Poi ci sono gli agrumi! Velocizzano il metabolismo e grazie alla vitamina C aiutano a combattere i malanni di stagione.

In più oggi abbiamo scelto il frutto del melograno! Il suo periodo di raccolta è l’autunno, è caratterizzato dalla presenza di sostanze benevole per l’organismo come per esempio i flavonoidi, gli antiossidanti, vari tipi di acidi, tra cui l’acido ellagico e l’acido gallico, la quercetina e altri principi attivi molto benefici che gli hanno fatto meritare il nome di “frutto della medicina”.

Provate un insalatona creata con questi ingredienti, aggiungendo magari del pollo cotto ai ferri, dell’avocado e delle foglie fresche di spinaci…vi sentirete subito meglio, cariche di energia e pronte ad affrontare una giornata a basse temperature!

L’insalata antifreddo, composta da ceci, arancio, pollo ai ferri, avocado e semi di melograno

 

 

Commenti

commenti

Vedi Anche

A Trezzo l’Irlanda in Festa, il meglio della musica, della cucina e della cultura irlandese

Venerdì 16 e sabato 17 marzo al Live Club di TrezzoTorna torna anche quest’anno, per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *