Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Grazie ragazzi è stata una stagione incredibile! - Martesana by Night
Home / Sport / Grazie ragazzi è stata una stagione incredibile!

Grazie ragazzi è stata una stagione incredibile!

Nonostante la sconfitta più che onorevole al cospetto dei mostri catalani, siamo orgogliosi dell’ incredibile stagione che ci avete regalato: 2 titoli conquistati (33° Scudetto e 10° Coppa Italia) su quattro competizioni disputate, 37 vittorie 13 pareggi 7 sconfitte, 104 reti segnate e 40 reti subite. Numeri da capogiro soprattutto se si considera l’addio improvviso di Antonio Conte che avrebbe dovuto indebolirci con la Roma addirittura considerata favorita per lo scudetto. Poi, non bisogna dimenticare che dalle macerie post Farsopoli ( o Morettopoli) è stato fatto un progetto di rinascita che in pochi anni ha subito assicurato grandi risultati:

  • stagione 2007/08 – 3° posto con Ranieri
  • stagione 2008/09 – 2° posto con Ranieri/Ferrara
  • stagione 2009/10 – 7° posto con Ferrara/Zaccheroni
  • stagione 2010/11 – 7° posto con Del Neri
  • stagione 2011/12 – 1° posto con Conte – Campioni D’Italia 30
  • stagione 2012/13 – 1° posto con Conte – Campioni D’Italia 31
  • stagione 2013/14 – 1° posto con Conte – Campioni D’Italia 32
  • stagione 2014/15 – 1° posto con Allegri – Campioni D’Italia 33

Dopo i 5 trofei conquistati (su 11 competizioni disputate) con Conte allenatore, sono arrivati i 2 conquistati con allenatore Allegri, quindi negli ultimi 4 anni 7 vittorie in 15 competizioni. Rimane ancora aperta la possibilità di eguagliare il record assoluto di scudetti vinti consecutivamente nella storia del calcio italiano di tutti i tempi, detenuto dalla Juve nel lontano 1930 al 1935 con 5 campionati conquistati, puntando chiaramente al titolo per la prossima stagione.  Così il presidente Andrea Agnelli nella sala stampa dello Juventus Stadium ha evidenziato i successi attuali e le intenzioni per il futuro: “E’ stata un’annata straordinaria che ci rende estremamente orgogliosi. La finale di Berlino è un punto di partenza” poi, ha aggiunto: “Un anno che ci rende estremamente orgogliosi. Usciamo con delle sensazioni miste dalla finale di Berlino. Abbiamo giocato per vincere come tutte le partite che disputiamo. Abbiamo il maggior numero di finali perse, ma siamo arrivati per otto volte in finale e questo conta. Quando penso alla storia europea della Juventus, credo che la dimensione sia tornata quella che tutti quanti noi ci auspichiamo”. Parlando della gestione amministrativa: “Essere arrivati al termine della stagione 2013-14, al risultato di 315 milioni di fatturato, è un risultato che ci mette in una situazione di poter affrontare le grandi potenze europee sul campo. A quel punto entra in gioco, e torniamo alla capacità del direttore e dei suoi collaboratori, di saper gestire bene quella che ho sempre chiamato la potenza di fuoco”.

 

Commenti

commenti

Vedi Anche

Babbo Running

Babbo Running la più grande corsa Italiana dedicata al Natale

Si svolgerà sabato 16 dicembre 2017, per il settimo anno consecutivo, Babbo Running la marcia ufficiale con barba ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *