Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Gli eventi natalizi a Milano - Martesana by Night
Home / Martesana News / Gli eventi natalizi a Milano
Natale Eventi Milano

Gli eventi natalizi a Milano

Alberi di Natale, un presepe monumentale, luminarie in 200 strade della città, la pista di pattinaggio più lunga del nord Italia, molti mercatini, villaggi natalizi e il tradizionale concerto: Milano si prepara a festeggiare un Natale davvero coi fiocchi. Il primo di dicembre il Comune ha diffuso il calendario degli eventi e delle iniziative che animeranno tutta la città.

Luminarie

Ad essere illuminate per le feste quest’anno saranno 200 strade, 50 in più dello scorso anno: da Baggio a Gratosoglio, da Ponte Lambro a Calvairate passando per Corvetto, piazzale Martini e piazza Selinunte, sino a via Polesine e al quartiere Mazzini, per un totale di circa 40 chilometri di strade con le luminarie. E per piazza della Scala è stato studiatoun progetto di illuminazione speciale, arricchito da musica e immagini, finanziato da Trussardi.

Alberi e presepe

Continua la tradizione dell’albero di Natale in piazza Duomo, che il Comune porta avanti da anni. L’allestimento del grande abete rosso che proviene da Mel, in provincia di Belluno, quest’anno è affidato a Pandora ed è di grande impatto: alto 28 metri, l’albero è decorato da palle rosse e argento e percorso da oltre 6 chilometri di luci, per un totale di 54mila punti led. Alla base, rivestita con pannelli rossi, sono collocate grandi palle di Natale argento e rosso. Inoltre, vi è un’installazione in vetro trasparente, che al suo interno ospita una riproduzione in scala dell’albero: una sorta di selfie-point, che permetterà a tutti di scattarsi una foto accanto al simbolo delle feste natalizie. Ai suoi lati, due totem con schermi da 55 pollici danno informazioni sul progetto charity collegato all’albero di Natale.Dall’8 al 15 dicembre,chiunque passi per piazza Duomo potrà entrare nell’installazione e lasciare un video augurale sul tema ‘la gioia del donare’. Fino alla Vigilia, si potrà scattare una propria fotografia da condividere sui social, usando l’hashtag #lagioiadeldonare: in cambio si riceverà la stampa dello scatto in uno speciale biglietto d’auguri, oltre a vedere la propria fotografia sugli schermi appesi ai totem.

Le luci dell’albero si accenderanno il 6 dicembree continueranno a brillare fino all’Epifania.

Il 7 dicembre, giorno di Sant’Ambrogio, si svolgerà una cerimonia speciale di luci e colori, accompagnata dal “Piccolo Coro dell’Antoniano”, che intonerà i canti tradizionali natalizi, e la cantante Bianca Atzei.

Immancabile anche lo scenografico albero a cura di Swarovski, a illuminare Galleria Vittorio Emanuele II. Anche quest’annoogni giorno, a partire dal 1° dicembre, fra le 18.00 e le 18.30, si affacceranno dalle finestre sulla piazza i musicisti del “Calendario musicale dell’Avvento”,

Non è Natale senza il presepe, che dopo alcuni anni di assenza, torna nel cortile d’onore di Palazzo Marino: si tratta del “Presepe Monumentale dei Sassi di Matera,”appositamente creato per Milano dall’artista lucano di fama internazionale Francesco Artese. A Palazzo Marino, inoltre, dal 6 dicembre all’8 gennaio sarà ospitato, come da tradizione, un dipinto: si tratta della “Madonna della misericordia” di Piero Della Francesca, che sarà visitabile da cittadini e turisti in un allestimento speciale.

Piste di pattinaggio

Per gli amanti del pattinaggio su ghiaccio, sono diverse le piste allestite in vari punti della città.

Al “Villaggio delle Meraviglie” nei “Giardini Indro Montanelli”,fino all’8 gennaio, si trovano due piste coperte. Una di esse è la pista di pattinaggio indoor più lunga del Nord Italia (100 metri). È aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00 (ultimo ingresso alle 20.00) e i biglietti costano 8 euro (ridotti 6 euro per i minori di 10 anni), compreso il noleggio dei pattini per un’ora; per chi porta i pattini da casa, il prezzo è lo stesso, ma senza limiti di tempo.

In piazza Gae Aulenti, a Porta Nuova, torna la pista del divertimento all’ombra dell’UniCredit Tower.È aperta tutti i giorni fino al 12 febbraio, dalle 10.00 alle 24.00; a Natale e Capodanno gli orari sono rispettivamente 14.30-23.00 e 10.00-19.00. Il costo è 8 euro.

Nel cuore dei Navigli, nella restituita Darsena, al “Darsena Christmas Village”, insieme all’animazione per bambini e il mercatino di Natale, vi aspetta una pista di pattinaggio “sospesa” direttamente sul Naviglio, una piattaforma a sbalzo sull’acqua larga trenta metri, adatta a tutti, grandi e bambini. Il costo d’ingresso, compreso il noleggio dei pattini, è di euro 5 e sarà interamente devoluto all’associazione “Io tifo positivo”.

Inoltre, quest’anno sotto l’Arco della Pace è previsto l’allestimento di un vero e proprio villaggio di Natale, con circa una ventina di casette in legno, dove verranno venduti prodotti tipici; accanto ai mercatini anche una nuova pista di pattinaggio di circa 600 metri quadrati.

Mercatini di Natale

Oltre ai già citati “Villaggio delle Meraviglie” per i più piccoli, villaggio di Natale all’Arco della Pace e “Darsena Christmas Village”, sono molti altri gli appuntamenti con i mercatini natalizi.

Dal 7 al 10 dicembre torna “Oh Bej! Oh Bej!”,la fiera più antica della città, allestita intorno al perimetro del Castello Sforzesco. Quest’anno saranno ospitati 380 espositori tra rigattieri, fioristi, artigiani e mestieranti, giocattolai, venditori di stampe e libri, rivenditori di dolci e tradizionali venditori di caldarroste e vin brulè.

Molto atteso, dall’11 dicembre all’8 gennaio, anche il mercatino di Natale intorno al Duomo, che si snoderà tra l’inizio di corso Vittorio Emanuele e via dell’Arcivescovado, sino a piazza Fontana. Saranno allestite ottanta casette in legno, decorate con ghirlande e addobbi, che ospiteranno prodotti tipici della tradizione natalizia di tutte le regioni italiane. Spazio anche all’artigianato artistico, con i maestri del legno, dalla ceramica, della cera, i presepisti e gli antiquari. Il mercatino contribuirà al restauro e alla conservazione della cattedrale, grazie ad una donazione di 303mila euro alla “Veneranda Fabbrica” da parte degli organizzatori.

Ai piedi della torre Unicredit, in piazza Aulenti, appuntamento con “Natale Aulentissimo”, fino al 7 gennaio: chalet in legno, che ospitano prodotti originali e di qualità, dall’artigianato e abbigliamento agli addobbi e prodotti tipici; inoltre, laboratori creativi per bambini e animazioni con figuranti a tema, la “Locanda di Babbo Natale” e il “Villaggio degli Elfi”.

Sempre qui, l’8 dicembre, all’interno delparco Porta Nuova, sarà installata una grande giostra Oreo, un’attrazione, colorata, con seggiolini volanti, musica natalizia in sottofondo, animazione, giochi e ovviamente moltissimi biscotti per tutti. La giostra, riservata ai maggiori di 14 anni, rimarrà in funzione fino al 10 dicembre, dalle 12 alle 20.

Ritorna, dal 3 dicembre, anche il “mercatino del Gusto”, l’unica manifestazione natalizia milanese dedicata alle eccellenze gastronomiche italiane.Tra le novità dell’edizione 2016 la location che ospiterà l’evento: Piazza Elsa Morante (parco “CityLife”), il cui viale alberato sarà elegantemente addobbato per ricreare una suggestiva atmosfera natalizia. Il mercatino sarà a ingresso libero fino a sabato 24 dicembre, con orario dalle 12.00 alle 20.00.

Da segnalare, infine, anche il “Green Christmas”, il mercatino più “eco” di Milano, che si svolgerà il 17 e 18 dicembre, presso il suggestivo sito di archeologia industriale “Fonderia Napoleonica Eugenia”, nel cuore del vecchio quartiere Isola. Due giorni per curiosare tra capi d’abbigliamento eco-fashion, oggetti di design bio-ecologico e prodotti bio-cosmetici.

Concerto di Natale

A coronamento di tutti gli eventi che delizieranno l’attesa del Natale, martedì 20 dicembre, alle ore 19.30, in Duomo ci sarà il tradizionale concerto di Natale offerto dalla “Veneranda Fabbrica del Duomo” e dal Comune di Milano. Sul palco si esibiranno l’ensemble “I Solisti Veneti” e la “FuturOrchestra”, composta dai giovani musicisti del “Sistema orchestre e cori giovanili in Lombardia”. Il concerto è a ingresso libero, a partire dalle 19.00. Il programma prevede musiche di Vivaldi e Mozart.

a cura di Serena Perego

Commenti

commenti

Vedi Anche

Afternoon Tea Bus Tour

Afternoon Tea Bus Tour, a Milano il primo tour con merenda o aperitivo sul bus a due piani

Da sabato 27 gennaio a sabato 3 febbraio 2018 alle ore 16:45, a Milano c’è l’Afternoon ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *