Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
Feudo in Festa: a Busnago si rivive il Medioevo - Martesana by Night
Home / Tempo libero / Feudo in Festa: a Busnago si rivive il Medioevo
feudo in festa busnago

Feudo in Festa: a Busnago si rivive il Medioevo

Ritorna a Busnago la spettacolare festa del gruppo Sbandieratori Torre dei Germani di Busnago che animerà per tre giorni il paese con esibizioni e sfilate. Dal 9 all’11 giugno le vie del centro, le corti e i rioni ritorneranno in epoca medievale, trasformando il paese in un borgo medievale, con la presenza delle botteghe artigiane e della Taverna delle Torri. La riscoperta degli antichi mestieri dove si potrà assistere alla realizzazione di oggetti in cuoio, ed in legno, monili in ambra, abiti e accessori antichi. Presente anche una grande esposizione dell’attrezzatura di arceria a cura dell’ associazione Arcieri del Castello, dove sarà inoltre possibile provare la propria abilità nel tiro con l’arco.
Durante questi tre giorni di festa si potrà assistere al volo di falchi, aquile e altri maestosi rapaci, prendere parte a tornei d’arme, apprendere l’uso dell’arco e ammirare vita e costumi dell’epoca. Sarà possibile conoscere gli usi e le abitudini di un tipico villaggio medievale con una ricca presenza di mestieranti dell’epoca: dalla cartiera medievale, che produce fogli di carta da stracci, all’officina degli stampatori, dal legatore alla lavorazione del cuoio, dalla produzione del sapone alla realizzazione di archi, dalla lavorazione della lana a quella dell’ambra, dalla realizzazione di vestiti a quella di bauli e altri manufatti in legno. Il pubblico potrà immedesimarsi nelle loro attività e portare con se il ricordo di una esperienza unica.

Si comincia nel pomeriggio del venerdì con la tradizionale corsa delle “torrette”, che coinvolge i ragazzini delle elementari che si contendono la vittoria in una gara di corsa con le torri che simboleggiano appunto le quattro torri attorno alle quali si sviluppava il paese in epoca medievale: “Corte dei Germani”, “Torre della Colombera (Colombaia)”, “Torre del Mournè (Mugnaio)” e “Torre della Corte dei Nisceu (Noccioli)”.

Sabato sera, oltre al mercato rinascimentale, arriva l’appuntamento che rappresenta il clou della manifestazione: preceduto dalla sfilata del corteo storico con dame, cavalieri, popolani e mercanti, che si conclude nella piazza del comune, lo spettacolo unisce l’esibizione dei nostri Sbandieratori e Musici a spettacoli di vario tipo, che negli anni sono andati da duelli di armati a tornei di tiro con l’arco, da evoluzioni di cavallerizzi, a spettacoli con il fuoco.

Domenica mattina sbandieratori, musici e corteo storico in sfilata accompagnano l’inizio della Santa Messa. Nel pomeriggio una tenzone di Calcio Storico vede affrontarsi due squadre di “calcianti” il cui scopo è quello di insaccare il pallone ovale nella rete avversaria, realizzando così la “caccia”.

Novità di quest’anno, la scuola di bandiera, che si terrà il sabato pomeriggio, un’occasione per grandi e piccini di provare a sbandierare o a suonare la chiarina e il tamburo.

Non mancherà l’area riservata al food & drink …. La sera è animata dalle cene organizzate nei cortili delle quattro torri: qui è possibile gustare piatti tipici della tradizione busnaghese, in compagnia degli Sbandieratori e Musici affiancati da saltimbanchi, giullari, ciarlatani e giocolieri.

Quest’anno la festa sarà ancora più speciale, perché il 2017 è il 30° anniversario di fondazione del gruppo, che verrà festeggiato ufficialmente a novembre. Feudo in Festa segnerà quindi l’inizio delle celebrazioni di questo compleanno speciale che si protrarranno per tutto l’anno.

www.torredeigermani.it

Commenti

commenti

Vedi Anche

Chibimart Estate tra Bijoux e Accessori Moda

Ritorna dal 18 al 21 maggio in Fieramilanocity Chibimart, la manifestazione che propone   accessori moda originali e creativi, bigiotteria ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *