Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
“Domenica al museo”: i musei e i siti archeologici a ingresso gratuito domenica 6 novembre a Milano e in Lombardia - Martesana by Night
Home / Martesana News / Cronaca e Attualità / “Domenica al museo”: i musei e i siti archeologici a ingresso gratuito domenica 6 novembre a Milano e in Lombardia

“Domenica al museo”: i musei e i siti archeologici a ingresso gratuito domenica 6 novembre a Milano e in Lombardia

Continua la bella iniziativa del Ministero dei Beni Culturali, “Domenica al museo”, che prevede, ogni prima domenica del mese, l’ingresso gratuito a monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Vediamo allora quali saranno i siti aperti nel mese di novembre nella nostra Regione.

A Milano parecchi musei hanno aderito alla campagna: si potrà accedere gratuitamente all’Acquario e Civica Stazione Idrobiologica (Viale Gadio, 2 – orario: dalle 9.00 alle 17.30; ultimo ingresso ore 17.00), alla Casa museo Boschi Di Stefano (Via Giorgio Jan, 15 – orario: dalle 10.00 18.00; prenotazione obbligatoria per i gruppi al numero 0288447965 – max 18 persone), al leonardesco Cenacolo Vinciano (Piazza Santa Maria delle Grazie, 2 -orario: 8.15 – 19.00; ultimo ingresso 18.45; prenotazione obbligatoria al numero 02. 92800360 o sul sito web http://http://www.vivaticket.it/?op=cenacoloVinciano), alla Galleria d’arte moderna (Via Palestro, 16 – orario: 9.00 – 17.30; ultimo accesso 30 minuti prima dell’orario di chiusura), al Museo Studio Francesco Messina (Via S. Sisto, 4/a – orario: dalle 10.00 alle 18.00), al Museo civico di storia naturale (Corso Venezia, 55 – orario: dalle ore 9.00 alle ore 17.30; ingresso fino ore alle 17.00), al  Museo del Risorgimento e Laboratorio di storia moderna e contemporanea (Via Borgonuovo, 23 – orario: 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.30), a Palazzo Morando – Costume, moda e immagine (Via Sant’Andrea, 6 – orario: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30) e, dulcis in fundo, alla celeberrima Pinacoteca di Brera (Via Brera, 28 – orario: dalle 8.30 alle 19.15; chiusura biglietteria alle 18.40).

E per chi volesse fare un giro fuori porta, anche molte altre città lombarde offrono varie possibilità di visitare gratuitamente musei e aree archeologiche.

A Brescia il lungo elenco prevede il Parco archeologico nazionale dei Massi di Cemmo e il Parco nazionale delle incisioni rupestri di Naquane, a Capo di Ponte, il Museo nazionale della Valcamonica Romana e il Parco archeologico del teatro e dell’anfiteatro di Cividate Camuno, a Cividate Camuno, la Villa Romana di Desenzano del Garda, le Fornaci romane di Lonato del Garda, la Rocca scaligera, le Grotte di Catullo e il Museo Archeologico di Sirmione.

A Como aperti gratis il Civico museo archeologico Paolo Giovio, il Museo storico Giuseppe Garibaldi, la Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi e il Tempio Voltiano; a Cremona la Villa Romana e l’Antiquarium di Palazzo Pignano; a Mantova il Museo archeologico nazionale e il Museo di Palazzo Ducale (su prenotazione obbligatoria al numero 041 2411897 o sul sito web www.ducalemantova.org).

A Pavia visitabili gratuitamente il Museo della Certosa e il Civico museo archeologico di Casteggio e dell’Oltrepò pavese, a Varese il Parco Archeologico e Antiquarium di Castelseprio e l’Area Archeologica Monsorino di Golasecca; in provincia di Sondrio, infine, Palazzo Besta, a Teglio e il Parco delle incisioni rupestri con Rupe Magna, a Grosio.

Elenco completo consultabile sul sito http://www.beniculturali.it.

a cura di Serena Perego

Commenti

commenti

Vedi Anche

samarcanda centro fiere montichiari

Samarcanda: la Mostra Mercato d’antichità, collezionismo, modernariato, decorazione e oggettistica

Da venerdì 2 a domenica 4 Febbraio 2018, dalle ore 10:00 alle ore 19:00 presso ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *