Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
A Cernusco s/n al via “EXTRA Makers!” il 1° festival di design, cultura e divertimento - Martesana by Night
Home / Martesana News / Cronaca e Attualità / A Cernusco s/n al via “EXTRA Makers!” il 1° festival di design, cultura e divertimento
Fabrizio Consoli

A Cernusco s/n al via “EXTRA Makers!” il 1° festival di design, cultura e divertimento

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile 2018, è tempo di “EXTRA Makers!” il fuori salone della Martesana che si terrà nella splendida location della vecchia Filanda di Cernusco sul Naviglio. Sono tanti gli appuntamenti che, in occasione della Design Week milanese, arricchiranno la prima edizione del Distretto del Design Indipendente dedicato agli auto-produttori.
Per tre giorni Cernusco sul Naviglio diventa una tappa fondamentale della “Green Line of Design”, il percorso che lungo la Linea Verde MM2 unisce i luoghi simbolo del fuori salone, ospitando la prima edizione del Cernusco DIM – District of Indipendent Makers, ovvero il distretto del design dedicato agli auto-produttori, i “makers” della creatività.
E, proprio come Milano, anche Cernusco sul Naviglio si arricchirà di laboratori, eventi culturali, performance, conferenze e incontri con professionisti e artisti, spettacoli e concerti nell’ambito di “EXTRA Makers!”, una sorta di fuori salone della Martesana.

Tre imperdibili appuntamenti in cui le parole, i suoni e le emozioni la faranno da padrone per tre serate consecutive, dal 20 al 22 aprile (tutti gli eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti; si consiglia la prenotazione inviando una mail a info@cernuscojazz.com).
Si comincia venerdì 20 aprile (ore 21.00) con “Direction Home – Storia di Adriano Olivetti, musiche di Bob Dylan”, a cura di Le Voci del Tempo (con Marco Peroni e Mario Congiu). Lo spettacolo, in forma di reading musicale con le canzoni visionarie e senza tempo di Bob Dylan, ripercorre la vicenda di Adriano Olivetti, prendendo le mosse dall’intuizione del padre Camillo all’inizio del Novecento: costruire nella sua piccola Ivrea la prima fabbrica italiana di macchine per scrivere. Si esplorano poi la crescita dell’azienda, le difficoltà sorte durante il regime fascista e la tensione visionaria del giovane Adriano che, dopo la guerra, farà della sua grande impresa lo strumento per la costruzione di una società di tipo nuovo, a misura d’uomo: un esperimento sociale e politico oggi entrato prepotentemente al centro del dibattito.
Lo spettacolo, molto intenso ed emozionante, ha ispirato la realizzazione del fumetto “Adriano Olivetti, un secolo troppo presto”, di Marco Peroni e Riccardo Cecchetti (Edizioni BeccoGiallo), giunto alla quarta ristampa e premiato come Miglior Sceneggiatura al Festival Internazionale del Fumetto di Napoli-Comicon 2012.
Sempre da questo lavoro e dalla sua impostazione narrativa hanno preso vita sia la puntata monografica televisiva della Rai (per la trasmissione “Il tempo e la storia”) sia il libro “Ivrea. Guida alla città di Adriano Olivetti” pubblicato nel 2016 dalle Edizioni di Comunità.
Sabato 21 aprile (ore 21.00), il secondo, irrinunciabile, appuntamento è il concerto dei Rad Trads, giovane ed eccitante band newyorkese che mescola in modo originale e sorprendente il jazz con lo swing e il Rock’n’roll. Da quando sono nati, nella primavera del 2012 nell’East Village, duellando con i migliori musicisti della Grande Mela, i Rad Trads si sono rapidamente fatti un nome suonando un po’ ovunque (Stati Uniti, Europa ma non solo). Il repertorio di questa formazione spazia dal primo jazz di New Orleans al blues di Chicago e del Delta, fino al Rock’n’roll.
Infine, domenica 22 aprile (ore 18.30), sempre alla Filanda, è in programma il live del cantautore Fabrizio Consoli: canzone d’autore, musica latina, jazz, tango e suoni etnici confluiscono nella musica di Fabrizio Consoli e nel suo inconfondibile stile “crossroad”. Storico collaboratore e co-autore con Eugenio Finardi, Alice, Cristiano De André e Mauro Pagani, Consoli ha vinto un Premio Ciampi e ha firmato diverse canzoni di successo per artisti come Dirotta Su Cuba ed Eugenio Finardi. Al pubblico di Cernusco, in occasione della Design Week della Martesana, porterà suggestioni intense dai suoi due ultimi concept-album: “Musica per ballare” e “10”.

MOSTRE ed ESPOSIZIONI

Tutti i giorni dalle ore 10.00 – 21.00 negli spazi della Filanda

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Design, Innovazione, Creatività, Sostenibilità

Una grande varietà di mostre e stimoli visivi e culturali, un viaggio nel tempo e nella storia del design ma sempre con la chiave di lettura dell’innovazione, vera essenza dell’essere maker.

Independent Makers marketplace – Gli auto-produttori espongono le loro creazioni negli spazi della Filanda.

Milano Makers: “Digital Wood Furniture” – Esposizione dei prototipi di piccoli complementi di arredo in legno, decorati, tagliati e lavorati secondo le tecnologie digitali.

Milano Makers: “Mise en Place” – 35 tovagliette disegnate da grandi designer.

Le ceramiche di Faenza e Laterza – Mostre collettive in collaborazione con le città di Faenza e di Laterza.

Valenza, l’Oro dal Po al Monferrato – Esposizione delle produzioni delle scuole orafe valenzane e dimostrazioni di lavorazioni dei maestri orafi.

T12 Lab: “Design for All for Design” – Progetti di design ecologici utilizzando solo scarti industriali come materia prima; progetti di design relazionale.

Laboratorio-Museo Tecnologic@mente, Ivrea: “Olivetti Design – I numeri uno” – In mostra la storia, la produzione e la cultura olivettiana, a cura del Laboratorio-Museo Tecnologic@mente di Ivrea.

CFP Bauer – “MAUA – Museo di Arte Urbana Aumentata” – Mostra digitale urbana a cura di CFP Bauer – Un museo all’aperto distribuito in tutta la città di Milano, per la scoperta di percorsi che si spingono oltre il centro città e le usuali destinazioni d’arte: 50 pezzi di street art in realtà aumentata per esplorare i quartieri di Milano.

Alberto Fanelli: “3D Stereograms” – Riprodurre sul piano la percezione tridimensionale della realtà: un traguardo inseguito dall’arte di ogni epoca. Alberto Fanelli riprende gli studi pionieristici di metà ottocento sulla stereoscopia spingendola ai limiti delle sue capacità espressive.

Steampunk design – L’arte del riuso nell’elegante e visionaria creatività dei viaggiatori nel tempo, creativi per passione e interpreti viventi delle proprie fantasie. Fashion, riuso, do-it-yourself. Makers!

MAKER Talks

Tutti i giorni sul palco centrale della Filanda si alternano interventi di esperti e protagonisti attivi della professione e della cultura. Punti di vista su creatività, innovazione, nuove economie sostenibili e altri stimoli. Percorsi e idee, orizzonti da comprendere e sperimentare, con passione e consapevolezza. Ingresso libero.

Laboratori per bambini e ragazzi

Tre giorni con i laboratori creativi per crescere insieme (iscrizione obbligatoria). Lavorazione manuale, musica, espressività attraverso l’arte, animazione cinematografica. Stimoli ai bambini e alle famiglie per una partecipazione attiva. ISCRIZIONE OBBLIGATORIA; INFO www.independentmakers.it PRENOTAZIONI A info@y-tech.it

Info & Contati

EXTRA Makers! – Tre giorni di spettacoli da venerdì 20 a domenica 22 aprile
Dove: La Filanda, via Pietro da Cernusco 2, Cernusco sul Naviglio (Mi).
Da Milano: linea verde MM2 fermata Cernusco; in bicicletta lungo la ciclabile della Martesana; in auto Tang Est uscita Cernusco s/N.
Ingresso libero fino a esaurimento posti (si consiglia la prenotazione inviando una mail a info@cernuscojazz.com). On line: www.indipendentmakers.it

Venerdì 20 aprile, ore 21.00: Le Voci del Tempo in “Direction Home- Storia di Adriano Olivetti, musica di Bob Dylan”.
Sabato 21 aprile, ore 21.00: concerto dei Rad Trads.
Domenica 22 aprile, ore 18.30: concerto di Fabrizio Consoli.

Info spettacoli: Andrea Conta
Cell: 3471655323
mail: andrea.conta1968@libero.it

Commenti

commenti

Vedi Anche

concerti live a milano in marzo 2018

I concerti live a Milano nel mese di Marzo 2018

Marzo segna il ritorno dei Toto in Italia con due date per celebrare i primi 40 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *