Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/martesanabypcf/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/Tribe/Main.php on line 2419
A Lumezzane la vera Giana? - Martesana by Night
Home / Sport / A Lumezzane la vera Giana?
Lumezzane Giana 0-1 Lega Pro Girone A formazione

A Lumezzane la vera Giana?

Prima giornata del girone di ritorno e quarta vittoria stagionale esterna per la squadra di Cesare Albè che a Lumezzane conferma la grande solidità in trasferta, quando gli spazi sono meno affollati e non è costretta ad attaccare come succede in casa. Mister Albè ha optato per un prudenziale 3-5-2 (o 5-3-2 all’occorrenza) con Bonalumi, Polenghi e Solerio in difesa, a centrocampo Perico, Pinto, Biraghi, Marotta e Augello, in attacco il “lottatore” Perna affiancato dal recuperato Gasbarroni. Fuori a sorpresa invece, Riccardo Rossini. A difendere la porta il rientrante Alberto Paleari.
Nel primo tempo poche occasioni pericolose da entrambe le parti, con le due squadre che si sono studiate, con la Giana che ha controllato agevolmente senza concedere nessun tiro in porta. Tutto cambia nel secondo tempo, già al 50′ con la prima grande occasione della partita con Varas in area di rigore, che sfruttando un cross dalla destra che nessuno riesce ad intercettare e trovandosi a tu per tu con Paleari, un rigore in movimento che l’estremo difensore biancazzurro con un miracolo neutralizza d’istinto con una parata a terra. Poco dopo al 52′ il goal della Giana, con Gasbarroni che in contropiede partendo da centrocampo si sposta sulla fascia sinistra controllato da due avversari, temporeggia e attende l’arrivo dell’accorrente Perna, lo serve in profondità e Fabio con un diagonale mancino batte Furlan e porta in vantaggio la Giana. Il Lumezzane reagisce e prova a forzare il ritmo, al 55′ Rapisarda dal limite lascia partire un potente tiro ma un attento Paleari (al rientro dopo un lungo infortunio) alza sopra la traversa.
A questo punto sale in cattedra la squadra di Albè che prima con Gasbarroni, che su punizione dalla sinistra, poco fuori il limite dell’area, scheggia la traversa, poi con Perico che sfrutta un cross dalla sinistra di Augello e da distanza ravvicinata spara un gran tiro, ma Furlan è bravissimo a bloccare. All’82’ ancora Gasbarroni che serve Perna al limite destro dell’area di rigore, controlla e tira con la palla che sfiora il secondo palo. Negli ultimi minuti la squadra di casa si riversa nella metà campo avversaria provando a cercare il jolly di giornata, ma stavolta la squadra di Albè molto attenta e concentrata, non concede nessuna possibilità di realizzazione e la partita si chiude con i tre punti che prendono la via per Gorgonzola.
Grande gioia al fischio finale con la vittoria che premia i biancazzurri per l’ottima disposizione e per l’atteggiamento mostrato in campo, che così reagisce alla brutta sconfitta casalinga rimediata con il Pordenone e dimostra che è in grado di “giocarsela” con tutti, in particolar modo in trasferta dove riesce ad esprimersi da grande squadra.
L’appuntamento adesso è per sabato in casa con il Renate dove ci si augura di poter finalmente gioire nel proprio stadio, riavvicinando e riconquistando così i tifosi che troppo spesso hanno colpevolmente rumoreggiato già dal primo passaggio sbagliato. Questo gruppo merita fiducia e sostegno!

LUMEZZANE-GIANA ERMINIO 0-1

Lumezzane: Furlan, Rapisarda, Russu (Valotti 71′), Belotti, Nossa, Baldassin, Tagliavacche (Mancosu 54′), Genevier, Sarao, Varas, Cruz. A disp: Pasotti, Bacio Terracino, Baldan, Magnani, Mancosu, Monticone, Pippa, Valotti, Bason. Allenatore: Paolo Nicolato

Giana Erminio (3-5-2): Paleari 6,5, Bonalumi 6,5, Polenghi 6 (Montesano 81′, 6), Solerio 6,5, Perico 6, Marotta 6,5, Biraghi 7, Pinto 6,5 (Grauso 91′) Augello 6,5, Perna 7, Gasbarroni 6,5 (Rossini 88′). A disp: Sanchez, Sosio, Costa, Montesano, Grauso, Sanzeni, Brambilla, Capano, Romanini, Cogliati, Rossini. Allenatore: Cesare Albè.

Direttore di gara: Sig. Alessandro Pietropaolo di Modena. Assistenti: Sig.ri Giuseppe Maccaddino di Rimini e Alessandro Colinucci di Cesena.

Marcatori: al 52′ Perna (G)

Recupero: 1′ pt, 4′ st

Angoli: 3-2

Ammoniti: Pinto 39′, Sarao 77′, Varas 88′, Biraghi 90′

Risultati 18^ giornata
Süd Tirol 2 : 2 Albinoleffe
Renate 1 : 1 Mantova
Pro Patria 0 : 0 Pavia
Cuneo 0 : 2 Cittadella
Pordenone 1 : 0 Pro Piacenza
Lumezzane 0 : 1 Giana Erminio
Padova 0 : 0 Reggiana
Feralpi Salò 3 : 0 Alessandria
Cremonese 1 : 1 Bassano
Lega Pro Girone A
# Squadra Pti G V N P + +/-
1 Cittadella 35 18 10 5 3 26 17 9
2 Alessandria 32 18 9 5 4 26 16 10
3 Sudtirol 32 18 9 5 4 24 19 5
4 Bassano V. 32 18 8 8 2 23 15 8
5 Feralpisalò 31 18 9 4 5 30 20 10
6 Pavia 28 18 7 7 4 26 17 9
7 Pordenone 28 18 7 7 4 24 18 6
8 Reggiana 26 18 6 8 4 18 11 7
9 Padova 24 18 5 9 4 18 16 2
10   Giana   24 18 6 6 6 19 17 2
11 Cremonese 24 18 5 9 4 16 14 2
12 Cuneo 23 18 7 2 9 19 19 0
13 Pro Piacenza 22 18 5 7 6 13 18 -5
14 Lumezzane 19 18 6 1 11 19 22 -3
15 Mantova 17 18 3 8 7 15 24 -9
16 Renate 16 18 3 7 8 9 21 -12
17 Albinoleffe 12 18 3 3 12 10 28 -18
18 Propatria 8 18 1 5 12 7 30 -23

Commenti

commenti

Vedi Anche

Babbo Running

Babbo Running la più grande corsa Italiana dedicata al Natale

Si svolgerà sabato 16 dicembre 2017, per il settimo anno consecutivo, Babbo Running la marcia ufficiale con barba ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *