Home / Sport / Finale amaro a Cuneo: la Giana raggiunta nel finale
martesanabynight.it - Cuneo Giana 2-2 Lega Pro Girone A
Cuneo Giana 2-2 L'esultanza per il goal di Perico - martesanabynight.it

Finale amaro a Cuneo: la Giana raggiunta nel finale

Vittoria svanita nei minuti finali, dopo una gara condotta in modo quasi perfetto, che lascia l’amaro in bocca soprattutto dopo aver sbagliato il rigore del 3 a 1 un minuto prima delle rete del pareggio del Cuneo all’85°. La solita Giana da trasferta che riesce a contenere con facilità la squadra di casa (primo tiro in porta ad inizio secondo tempo), chiudendo ogni tentativo di attacco senza affanni, poi andando in vantaggio meritatamente al 42′ con Perico e una volta raggiunta sull’1 a 1, ha avuto lo spirito e la voglia di riprendersi i tre punti con caparbietà e determinazione. Con Gasbarroni in cattedra e con uno straordinario Cogliati autore di una gara eccellente, i biancazzurri dominano la gara a proprio piacere e con l’eurogoal di Cogliati del 2 a 1 al 77′ confermano la supremazia dimostrata per tutta la gara. Il Cuneo si ributta disordinatamente in attacco e gli uomini di Albè hanno la possibilità di dilagare sprecando almeno tre occasioni limpide e sbagliando persino un rigore con Gasbarroni, che all’84° lo spreca cambiando angolo rispetto a quello realizzato nella gara precedente contro il Renate e neutralizzato da Tunno. Un minuto dopo, da un cross su punizione, nasce il secondo pareggio dei locali ancora con Chinellato ancora di testa, ma questa volta ci mette lo zampino Paleari che non trattiene la palla e  Gli ultimi minuti sono stati elettrizzanti, con la Giana mai doma che tenta di riprendersi la partita e solo il palo al 90′ nega a Gasbarroni la gioia di rimediare all’errore dal dischetto, dopo una partita superlativa per lui e per tutta la squadra. La delusione al fischio finale appare evidente sui volti dei biancazzurri, resta comunque la buona gara giocata, l’atteggiamento in campo e le tante occasioni prodotte. Continuando a giocare con questo spirito, con questa intensità e con questa qualità l’obiettivo di rimanere nella categoria non appare così difficile, resta da perfezionare l’atteggiamento casalingo (solo 9 punti conquistati) e domenica pomeriggio arriva la Reggiana, ed è l’occasione per sfatare il tabù del “Città di Gorgonzola” (ultima vittoria il 18 settembre proprio contro il Cuneo).

CUNEO-GIANA ERMINIO 2-2

Cuneo: Tunno, Franchino, Quitadamo, Cavalli, Conrotto, Rinaldi, Barale (Bonomo 64′), Gatto, Cristofoli, Ruggiero, Banegas (Chinellato 53′). A disp: Cammarota, Bonomo, Campana, Scapinello, Ottobre, Corsini, Chinellato. Allenatore: Salvatore Iacolino

Giana Erminio: Paleari 5, Perico 7, Solerio 6,5, Marotta 6, Bonalumi 6,5, Polenghi 6,5, Pinto 6,5 (Rossini 81′ sv), Grauso 6,5, Cogliati 7,5, Gasbarroni 6, Augello 6,5. A disp: Sanchez, Sosio, Costa, Montesano, Biraghi, Greselin, Brambilla, Sanzeni, Rossini, Capano, Romanini. Allenatore: Cesare Albè.

Direttore di gara: Signor Niccolò Pagliardini di Arezzo. Assistenti: Signori Marco Pancioni di Arezzo e Sante Selicato di Siena.

Marcatori: Perico 43′, Chinellato 65′, Cogliati 77′, Chinellato 85′.

Recupero: 0′ pt, 3′ st

Ammoniti: Rinaldi 42′, Perico 52′, Cavalli 54′, Quitadamo 61′, Franchino 63′, Pinto 69′, Conrotto 88′.

20° Giornata
Süd Tirol 1 : 1 Pavia
Cuneo 2 : 2 Giana Erminio
Cittadella 4 : 2 Renate
Pordenone 1 : 0 Mantova
Feralpi Salò 2 : 0 Pro Patria
Lumezzane 0 : 2 Padova
Albinoleffe 0 : 0 Bassano
Reggiana 4 : 0 Pro Piacenza
Cremonese 2 : 1 Alessandria
Classifica – Lega Pro Girone A
# Squadra Pti G V N P + +/-
1 Cittadella 41 20 12 5 3 32 20 12
2 Feralpisalò 37 20 11 4 5 34 21 13
3 Alessandria 35 20 10 5 5 28 18 10
4 Pordenone 34 20 9 7 4 28 18 10
5 Bassano V. 33 20 8 9 3 24 17 7
6 Reggiana 32 20 8 8 4 24 11 13
7 Sudtirol 32 20 8 8 4 25 22 3
8 Pavia 30 20 7 9 4 27 18 9
9 Padova 28 20 6 10 4 21 17 4
10 Cremonese 28 20 6 10 4 18 15 3
11 Giana  25 20 6 7 7 22 21 1
12 Cuneo 24 20 7 3 10 21 22 -1
13 Pro Piacenza 23 20 5 8 7 14 23 -9
14 Lumezzane 19 20 6 1 13 19 26 -7
15 Renate 19 20 4 7 9 13 26 -13
16 Mantova 18 20 3 9 8 15 25 -10
17 Albinoleffe 14 20 3 5 12 12 31 -19
18 Propatria (-7) 1 20 1 5 14 8 34 -26

 

Calendario Giana – Lega Pro Girone A
  1ª
GIANA
Lumezzane
2:1
Perico Bruno
V
  2ª
Renate
GIANA
1:1
Perna
N
  3ª
GIANA
Cuneo
1:0
Rossini
V
  4ª
Reggiana
GIANA
0:0
 
N
  5ª
GIANA
Pro Piacenza
1:2
 Bruno
P
  6ª
GIANA
Bassano V.
2:2
 Rossini Romanini
N
  7ª
Cittadella
GIANA
1:0
 
P
  8ª
GIANA
Pavia
1:1
 Bruno
N
  9ª
Mantova
GIANA
1:2
 Bruno Solerio
V
10ª
GIANA
Sudtirol
1:2
 Augello
P
11ª
AlbinoLeffe
GIANA
0:2
 Bruno (2)
V
12ª
GIANA
Pro Patria
0:0
 
N
13ª
Alessandria
GIANA
1:0
 
P
14ª
Cremonese
GIANA
1:1
 Pinto
N
15ª
GIANA
Padova
1:2
 Bruno
P
16ª
FeralpiSalò
GIANA
0:2
 Marotta Perico
V
17ª
GIANA
Pordenone
1:2
Perna
P

 

Commenti

commenti

Vedi Anche

Babbo Running

Babbo Running la più grande corsa Italiana dedicata al Natale

Si svolgerà sabato 16 dicembre 2017, per il settimo anno consecutivo, Babbo Running la marcia ufficiale con barba ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *